reportage - Wedding Francesca & Manuele - Un raggio di sole - reportage matrimonio - sposa - bride - emozioni - recensione

Hai definito la data e il luogo dove si svolgerà la cerimonia, hai bloccato la location per il ricevimento, ora devi scegliere il fotografo.

E’ un momento fondamentale nell’organizzazione del tuo evento, perché il fotografo avrà il compito di documentare uno dei momenti più preziosi della tua vita.

Stai affidando nelle sue mani la possibilità di rivivere nel corso del tempo le emozioni che proverai in quel giorno, attraverso le foto.

Su due piedi potresti pensare che sia abbastanza facile risolvere questo problema… in fin dei conti cosa c’è di nuovo… basta entrare in uno studio fotografico, vedere qualche lavoro già fatto, avere un preventivo di spesa ed il gioco è fatto!

Effettivamente qualche anno fa questo era l’iter, ma sarà ancora così oppure negli ultimi anni è variato qualcosa?

Devo dirti che oggi non è più così semplice, soprattutto per chi si affaccia in un mondo, quello del matrimonio, che ha subito dei cambiamenti radicali negli ultimi anni.

Si è evoluto completamente il settore wedding e sono cambiate le esigenze degli sposi.

In questo articolo ti ho dato delle informazioni base per iniziare a capire come muoverti nel mondo della fotografia di matrimonio.

Se vuoi approfondire il tutto contattami e gratuitamente ti darò tutte le info di cui hai bisogno.


Oggi gli sposi non si accontentano di un servizio fotografico qualsiasi, ma desiderano avere un servizio che rispecchi le proprie esigenze, un servizio originale e diverso da quello di altre coppie.

Oggi gli sposi non si accontentano di un servizio fotografico qualsiasi, ma desiderano avere un servizio che rispecchi le proprie esigenze, un servizio originale e diverso da quello di altre coppie.

E’ probabile che appena inizierai a renderti conto di questo cambiamento, ti sentirai confusa per il semplice fatto che ti hanno fatto credere che scegliere il fotografo fosse la cosa più semplice di tutta l’organizzazione del matrimonio.

E la responsabilità di tutto ciò non è di certo la tua, ma di chi ti ha fatto pensare che basti chiedere solo un semplice preventivo.


Quanti portali avrai visto su internet che ti rivolgono la fatidica frase “Chiedi un preventivo!”

Quante pubblicità avrai visto in rete o anche nei fotonegozi del tipo “Pacchetto matrimonio: foto + video + album a soli X mila euro!”

Nessuno che formula un preventivo si chiede: “Ma questa sposa cosa desidera? Come deve essere il servizio fotografico per essere di suo gradimento?”

Ti danno un costo e basta!

Il problema è che se non parti dalle tue esigenze, rischi di scoprire il giorno del matrimonio di aver scelto esattamente il servizio fotografico opposto a quello che avresti desiderato.

Ma a quel punto sarà impossibile tornare indietro…

Pensa a come si potrebbe sentire una sposa quando si accorge di dover stare qualche ora con il fotografo per fare il servizio di coppia ed invece avrebbe voluto godersi la propria festa e divertirsi con gli amici!

Wedding Francesca & Manuele reportage

La soluzione più semplice è quella di pensare che ogni fotografo può adattare il suo servizio fotografico alle esigenze che manifestano gli sposi nel giorno stesso dell’evento, peccato che poi l’improvvisazione porti sempre a mezze soluzioni e a dover accettare dei compromessi che si sarebbero potuti evitare facilmente.

Quindi inizia a pensare a quali sono le caratteristiche dei due stili fotografici, in modo da capire quale è più consono alla tua idea di servizio fotografico matrimoniale.

Foto Cerimonia, Matrimonio, Wedding, Foto in Esterno, Sposi, Lago, emozioni

Lo stile classico

Un servizio fotografico classico si basa su foto in posa.

Il fotografo ha la piena padronanza della scena e ogni variabile è tenuta sotto controllo.

Si sfruttano le luci artificiali e i flash per avere sempre un’illuminazione ottimale.

Il servizio posato prevede scatti costruiti a regola d’arte, pertanto è possibile che vengono riproposti scatti molto simili a quelli di altri sposi, per il semplice fatto che, non

essendoci il tempo necessario per creare ambientazioni sempre differenti, spesso c’è la tendenza a far adottare agli sposi posizioni magistralmente studiate.

E’ il servizio ideale per chi vuole foto degne di una rivista patinata o di un concorso a premi e per chi vuole essere sempre al centro dell’attenzione.

Il reportage di matrimonio

Il reportage di matrimonio è un genere che ha come obiettivo la testimonianza diretta della giornata. Nulla viene costruito artificialmente dal fotografo per ottenere lo scatto d’effetto, bensì tutto viene documentato in modo naturale senza interferenze o costruzioni delle scene.

Il fotografo di reportage racconterà la giornata così come si svolgerà, nello stesso modo in cui gli avvenimenti verranno visti e percepiti da chi li sta vivendo.

Sorrisi ed emozioni saranno immortalati nel momento in cui

Wedding Francesca & Manuele - Sorrisi - reportage matrimonio - sposa - bride - sposi - sposo - goom - emozioni

gli stessi si manifesteranno, all’insegna della massima spontaneità e naturalezza.

La grande forza di un reportage è racchiusa nella componente emotiva degli scatti. Le fotografie cessano di essere qualcosa di costruito e assumono una valenza reale, palpabile.

Non ci saranno mai foto di reportage molto simili in matrimoni diversi perché quello che accade in un evento non si potrà mai verificare in un altro.

Qual è la soluzione?

E’ chiaro che questa è solo una classificazione molto basilare dei due stili fotografici, che però già ti permette di iniziare a capire cosa può piacerti di un servizio fotografico.

La vera soluzione, tuttavia, consiste innanzitutto nel capire quali sono le proprie esigenze, quali sono quelle caratteristiche del servizio fotografico di proprio gradimento e quali quelle assolutamente da evitare, cosa si vuole ottenere attraverso le foto.

A quel punto diventa fondamentale capire se ciascun fotografo adotti un metodo idoneo a programmare il servizio fotografico, ad individuare e a superare eventuali problematiche che gli sposi potrebbero avere, onde evitare di dover gestire tutto in maniera estemporanea nel giorno del matrimonio.

Partire con il piede giusto ti porterà a fare una scelta consapevole e a non perdere tempo inutilmente.

Solo successivamente si può iniziare a capire qual è il fotografo giusto che può soddisfare le proprie aspettative.

Immagina come sarai soddisfatta quando, dopo aver individuato come dovrà essere il tuo servizio fotografico, riuscirai a capire immediatamente se il fotografo che hai di fronte potrebbe essere quello giusto per te!

In questo articolo ti ho dato delle informazioni base per iniziare a capire come muoverti nel mondo della fotografia di matrimonio.

Se vuoi approfondire il tutto contattami al 3755945976, o scrivimi su WhatsApp o Messenger (utilizzando le icone che vedi sul lato destro della pagina) e gratuitamente ti darò tutte le info di cui hai bisogno.

Per rimanere aggiornata e avere altre info utili sul mondo wedding, metti “mi piace” sulla mia pagina Fb, così potrai vedere immediatamente ogni contenuto che pubblicherò.